Applichiamo l’emendamento Fraccaro!

Tempo di lettura 1 min e 6 sec
Il Gruppo "Amici di Beppe Grillo" Caserta 5 Stelle ha chiesto al sindaco Pio Del Gaudio di applicare la recente normativa sugli "affitti d'oro" e così risparmiare i soldi dei casertani. La legge 13 dicembre 2013, n. 137, contenente l'emendamento firmato Movimento 5 Stelle, permette alle Amministrazioni di recedere o rinegoziare i contratti di locazione troppo onerosi. Quindi, se il Comune paga troppo per l'affitto di un immobile ora può sciogliere il contratto o, in alternativa, ridefinirne il prezzo.
Il vantaggio dell'applicazione dell'emendamento Fraccaro è immediato. Un risparmio nelle casse comunali che può essere reinvestito in servizi più utili al cittadino, o, meglio ancora, da utilizzare per risanare il disastroso bilancio della nostra Città.
I cittadini hanno il diritto di monitorare la spesa pubblica e quindi i loro soldi. Peccato che ad oggi non sia ancora consultabile alcun dato relativo ai fitti passivi sul sito istituzionale del Comune di Caserta. 
Ed è per questo che, inoltre, gli attivisti casertani hanno avanzato richiesta di accesso civico, affinché ogni cittadino possa esercitare il proprio diritto a vigilare sulle spese di quest'amministrazione e contribuire attivamente alla migliore gestione delle risorse.
Auspicio a parte, i dati sono chiari: la Provincia Autonoma di Bolzano ha risparmiato, in pochi giorni, ben 600.000 euro!
E' vero, non siamo in Trentino, ma se c'è la possibilità di risparmiare perché non farlo?
11 luglio 2014